Associazione Istruzione Unita Scuola Sindacato Autonomo

Sede Nazionale: Via Olona n.19-20123 Milano Tel/3883642614



lunedì 26 settembre 2011

Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana–Concorso per il reclutamento dei dirigenti scolastici di cui al DDG del 13 luglio 2011


POSTI MESSI A CONCORSO 112
CANDIDATI 1.993
CANDIDATI AMMESSI ALLE PROVE SCRITTE440

Sede prova preselettiva ed elenco candidati
Ecco
l'avviso del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana-Direzione Generale
CONCORSO PER ESAMI E TITOLI PER IL RECLUTAMENTO DI DIRIGENTI SCOLASTICI PER LA SCUOLA PRIMARIA, SECONDARIA DI PRIMO GRADO , SECONDARIA DI SECONDO GRADO E PER GLI ISTITUTI EDUCATIVI(D.D.G. 13/7/2011 pubblicato sulla G.U. – 4° Serie Speciale – “Concorsi” n. 56 del 15/7/2011)
AVVISO
DATA E SEDI DI SVOLGIMENTO DELLA PROVA DI PRESELEZIONEAi sensi e per gli effetti di cui all’art.8 del bando di concorso in epigrafe (D.D.G. 13/7/2011), si comunica che la prova preselettiva si svolgerà il giorno 12 ottobre 2011 presso le istituzioni scolastiche sotto riportate.
I candidati, inclusi negli elenchi allegati al presente avviso, che hanno richiesto di partecipare per i posti della Regione Toscana e che non hanno ricevuto comunicazione di esclusione dal concorso, sono tenuti a presentarsi nella suddetta data del 12 ottobre 2011, alle ore 8, (orario inizio operazioni di riconoscimento dei candidati) muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità.
1) ISTITUTO COMPRENSIVO “Masaccio” Via Mazzini, 82 – 50136 Firenze – Tel. 055/2476722 Candidati: da Abate Maria Domenica a Cappelli Fabrizio (compreso)
2) ISTITUTO SUPERIORE “L. da Vinci” Via del Terzolle, 91 – 50127 Firenze – Tel. 055/4596253
Candidati: Cappelli Raffaella a Finelli Pietro Enrico
3) ISTITUTO COMPRENSIVO “Poliziano” Viale Morgagni, 32 – 50134 Firenze – Tel. 055/434825
Candidati: da Fineschi Fulvia a Martinelli Paola
4) ISTITUTO SUPERIORE “B. Cellini” Via Masaccio, 8 – 50136 Firenze – Tel. 055/2476833
Candidati: da Martini Antonella a Raggioli Angiolo
5) ISTITUTO SUPERIORE “Meucci” Via del Filarete, 17 – 50142 Scandicci (FI) – tel 055/707011
Candidati: da Raglianti Valeria a Zurrida Vanda.
Si ricorda che durante la prova preselettiva i candidati non possono introdurre nella sede di esame carta da scrivere,
appunti manoscritti, libri, dizionari, testi di legge, pubblicazioni, telefoni portatili e strumenti idonei alla memorizzazione
o alla trasmissione di dati , né possono comunicare tra di loro.
In caso di violazione di tali disposizioni la Commissione esaminatrice o il Comitato di vigilanza deliberano l’immediata
esclusione dal concorso.
F.to IL DIRETTORE GENERALE
Firenze, 26.09.2011 Angela Palamone

leggi Sedi prova preselettiva e ripartizione dei candidati
 
 

martedì 31 maggio 2011

ESAME DI STATO 2011: PUBBLICATE LE COMMISSIONI

Le Commissioni dell’Esame di Stato 2011 sono pubblicate sul sito del MIUR. Clicca QUi
Attualmente il server pare essere in tilt. Prova più tardi

sabato 9 aprile 2011

Appello per l’Istituto Musicale Pietro Mascagni di Livorno

 

FIRMA ANCHE TU «l'Appello per l’Istituto Musicale Pietro Mascagni di Livorno »




Al Sindaco del Comune di Livorno Al Presidente della Provincia di Livorno Al Presidente della Regione Toscana Al Ministro dell’Università e della Ricerca L’Istituto Musicale Pietro Mascagni è stato fondato nel 1953 in seguito ad un esemplare “percorso partecipato” con il coinvolgimento degli Enti Locali, del Provveditorato agli Studi, del Cel, delle Associazioni Culturali, delle Organizzazioni Sindacali, degli Istituti Bancari e di personalità della cultura livornese.Da allora è iniziata una fase di ininterrotta crescita che ha portato prima, nel 1978, al pareggiamento ed adesso, in seguito alla legge 508/99 di riforma degli studi musicali, al riconoscimento dello status di Istituto Superiore di Studi Musicali inserito a pieno titolo nel settore dell’Alta Formazione Artistica e Musicale.Questo cammino è stato caratterizzato dallo stretto rapporto con gli Enti locali e con il territorio al quale l’Istituto ha da sempre offerto attività e progetti avvicinando migliaia di cittadini alla musica, ben oltre il compito istituzionale della formazione professionale di riconosciuta qualità che ha permesso a centinaia di studenti di lavorare nel settore della musica a ogni livello. Adesso la riduzione dei finanziamenti da parte del Comune di Livorno, l’azzeramento dei contributi del Ministero dell’Università e della Ricerca e le prospettive di ulteriori tagli alla finanza degli Enti Locali mettono in serio pericolo la sopravvivenza di questa Istituzione. Consideriamo L’Istituto Musicale Mascagni una preziosa, irrinunciabile risorsa di livello universitario per la città di Livorno, per il territorio provinciale e regionale e un’opportunità formativa di eccellenza per i giovani. Chiediamo pertanto: - il reintegro dei finanziamenti;- che siano assicurate le risorse necessarie per il mantenimento, nel futuro, della qualità dell’offerta formativa;- che sia dato corso al processo di statizzazione come previsto dalla legge 508/99.